Gli Scrittori Esordienti? Ora si Fanno Promozione Così

libri cultura carta leggere trend libreria

Si è tenuto ieri all’Ambretta, in piazza Giovanni da Triora, quartiere della Garbatella (Roma)Raccontati a…”, il primo Pitch & Drink dell’editoria organizzato dalla Federazione Unitaria Italiana Scrittori e Meetale (incubatore di scrittori).

Quattro scrittori esordienti e non ancora conosciuti hanno parlato del loro approccio alla scrittura, alla professione, delle difficoltà del mercato editoriale, delle delusioni e delle loro aspettative direttamente a Nicky Persico, avvocato-scrittore, che con “Spaghetti Paradiso”, pubblicato da Baldini & Castoldi, ha venduto più di 15.000 copie ed ha vinto il premio letterario “Giallo Garda”. Il mentor, mantenendo un approccio molto friendly, offrirà consigli e suggerimenti agli aspiranti scrittori sul percorso creativo e artistico da intraprendere.

Gli Esordienti

Loriana Lucciarini: Le piace sperimentare cose nuove, con creatività, ha un blog e crea collaborazioni sinergiche.
Marta Tempra: classe 1991: scrittrice emergente, ingegnere nucleare, creativa a 360°. A quanto dice, solo parzialmente dissociata.
Giulia Morgani: Balla solo musica rock e l’unica costante nella sua vita è la playstation. Sin da bambina sogna d’incontrare Nicky Persico.
Enea Tomei: Attore, poeta, fotografo e curatore artistico. Attualmente fa parte di una band folk&rock e si dedica a scrivere canzoni.

Lo Scrittore Famoso: Nicky Persico

Ex Steward Alitalia, avvocato, giornalista pubblicista, ha scritto numerosi articoli per quotidiani nazionali e i suoi interessi creativi spaziano dal campo della fotografia, della sceneggiatura, della musica e della recitazione. Ha collaborato con vari festival letterari ed è stato consigliere delegato del comune di Bari per la promozione dell’editoria. Ha iniziato a scrivere per la narrativa nel 2010, cominciando da alcuni racconti brevi, uno dei quali, “Teresa dondolava”, è stato scelto come soggetto di un corto insignito del Premio “Piedigrotta Barese”. In brevissimo tempo si è affermato per il suo stile innovativo e la capacità di mescolare efficacemente tra loro diversi registri narrativi, tanto da essere indicato come il creatore del genere “smart-thriller” con il romanzo “Spaghetti Paradiso”. Nel 2015 ha vinto il premio letterario internazionale “Giallo Garda”.