Il Guggenheim Carica Online 200 Libri d’Arte 

CatalogoLibriGuggenheim

Per gli amanti d’arte contemporanea, e non solo, questa è una notizia che ha dell’incredibile, una svolta nel concetto di apprendimento e nell’approfondimento delle proprie passioni.

Il Guggenheim ha, in parte, digitalizzato il suo archivio caricando online più di 200 libri e cataloghi a sua disposizione.

E’ sicuramente un nuovo modo di fare arte e studiare l’arte.

Il processo, lungo e complicato, è stato avviato 5 anni fa e solo ora è diventato realtà.

Prima del Guggenheim, il MoMa aveva reso disponibile un tour virtuale delle mostre ospitate dallo stesso museo dal 1929 ad oggi mentre il Metropolitan ha creato quello che è considerato il più grande archivio online di opere d’arte istituito da un museo: 375 mila immagini dei capolavori del Met.

Sono dei grandi passi avanti: con un click, ci ritroviamo a New York, con un doppio click ci ritroviamo immersi nelle più grandi collezioni del Novecento, tutte scaricabili gratis ed in formato PDF.

Grazie a quest’innovazione del Guggenheim, possiamo spostarci, con facilità, in ogni continente, grazie ad un elenco elevato di filtri che rendono la cernita dei testi piuttosto veloce.

CatalogoLibriGuggenheim1

 

Non c’è bisogno di registrarsi e la consultazione è illimitata: questo potrebbe facilitare sicuramente gli studenti, universitari o meno, in giro per il mondo, alla ricerca di interessanti bibliografie.

Possiamo spostarci dall’arte americana degli anni ’50, con la Scuola di New York, all’arte orientale del Ventesimo secolo