Hungry Planet: Cosa Mangia il Mondo?

peter-menzel-hungry-planet-26-660x440

Il XXI secolo, epoca di grandi cambiamenti economici e sociali, è anche testimone di una delle più radicali rivoluzioni registrate nelle abitudini alimentari dell’essere umano dopo l’invenzione dell’agricoltura. L’inarrestabile processo di globalizzazione, lo sviluppo del turismo di massa e l’evoluzione del commercio agricolo forniscono ora le dispense di ogni famiglia americana ed europea con prodotti sempre più esotici, indipendentemente dai cicli stagionali e dalle distanze di trasporto. Allo stesso modo le più affermate catene di fast-food, prodotto esclusivo delle economie occidentali, tra cui McDonald e Kentucky Fried Chicken, vengono oggigiorno esportati anche nelle economie in via di sviluppo.

In Hungry Planet: What the World Eats, Peter Menzel e Faith D’ Aluisio, entrando nelle cucine di 30 famiglie provenienti da 24 paesi ed etnie diverse, presentano uno studio fotografico che esplora l’attività sociale più antica e basilare dell’umanità: l’alimentazione. La mostra fotografica che ritrae le varie famiglie all’interno delle proprie cucine con il cibo necessario al loro sostentamento settimanale, attraverso le immagini assume la forma provocatoria di un’indagine volta a materializzare l’assenza d’equità all’interno della società umana, a dimostrazione di come tutt’ora il nutrimento e la salute dipendano strettamente dalle condizioni economiche e politiche prevalenti nelle diverse aree geografiche del mondo.

Come commentato da Marion Nestle, docente di sociologia presso la NYU, Peter Menzel e Faith D’Aluisio, con la loro foto-inchiesta, «ci offrono un banchetto per gli occhi, per il cuore e per la mente».

Germania: La famiglia Sturm di Amburgo. Spesa alimentare per una settimana: € 253.29 ($ 325.81). Cibi preferiti: insalate, gamberi, verdure al burro, riso dolce con cannella e zucchero, pasta.

The Sturm Family of Hamburg_Germany_Hungry_Planets

Ciad: La famiglia Aboubakar di Breidjing Camp. Spesa alimentare per una settimana: 685 franchi CFA o $ 1,23. Cibi preferiti: zuppa con carne di pecora fresca.

La famiglia Aboubakar di Breidjing Camp_Ciad

Stati Uniti: La famiglia Revis del Nord Carolina. Spesa alimentare per una settimana: 341,98 $. Cibi preferiti: spaghetti, patate, pollo al sesamo.

La famiglia Revis del Nord Carolina_Stati_Uniti

Ecuador: La famiglia Ayme di Tingo. Spesa alimentare per una settimana: 31,55 $. Ricetta di famiglia: Zuppa di patate con cavolo.

La famiglia Ayme di Tingo_Ecuador

Gran Bretagna: La famiglia Bainton di Cllingbourne Ducis. Spesa alimentare per una settimana: 155,54 Sterline inglesi o 253,15 dollari. Cibi preferiti: avocado, panino con maionese, cocktail di gamberi, torta al cioccolato fondente con crema.

La famiglia Bainton di Cllingbourne Ducis_Gran_Bretagna

Mali: La famiglia Natomos di Kouakourou – spesa alimentare per una settimana: 17, 67 franchi o 26,39 dollari. Ricetta Famiglia: Piatto di Riso della Famiglia Natomos.

La famiglia Natomos di Kouakourou_Mali

Italia: La famiglia Manzo della Sicilia. Spesa alimentare per una settimana: 214,36 euro o 260,11 dollari. Cibi preferiti: pesce, pasta al ragù, hot dog, bastoncini di pesce surgelati.

La famiglia Manzo della Sicilia_Italia

Bhutan: La famiglia Namgay di Shingkhey Village. Spesa alimentare per una settimana: 224,93 ngultrum o $ 5.03. Ricetta di famiglia: funghi, formaggio e carne di maiale.

La famiglia Namgay di Shingkhey Village_Bhutan

(Immagini di Peter Menzel, tratte dal libro “Hungry Planet: What the World Eats.”)