I 10 Corsi Universitari più Bizzarri

Studying

Noi tutti amiamo I Simpson, ma forse investigare le implicazioni filosofiche del famigerato “Doh” di Homer o l’eclettica capigliatura di Marge è un pò troppo. Non la pensano così alla prestigiosa University of California di Berkeley che al momento offre un corso dal titolo “Simpsons and Philosophy”.

Sorprendentemente, Berkeley non è il solo ateneo ad offrire questo genere di demenziali, e sospettosamente non accademici, corsi opzionali.  Dallo studio di David Beckham al significato esistenziale dell’obesità, in questa classifica vi proponiamo i 10 corsi universitari che sicuramente non vi assicureranno un posto nella forza lavoro, ma che almeno vi potranno garantire qualche ora di svago.

10. “Underwater Basket Weaving”; Reed College of Portland

underwater

Contrariamente a quanto possa suggerire il nome, tra i requirements per partecipare al corso non compare la licenza da subacqueo. Offerto da una serie di college americani, incluso il Reed College of Portland e la University of California, il corso prevede la lavorazione di cesti di vimini che vengono intrecciati nell’acqua della piscina universitaria.

9. “Harry Potter and The Age of Illusion”; Durham University

harry-potter-and-the-sorcerers-stone3

Se credi di essere un “babbano” od un “mago” preparati alla delusione. Il corso “Harry Potter and The Age of Illusion” disponibile nel Bachelor in Education Studies alla Durham University, non insegna ne incantesimi ne come giocare a Quidditch. La serie di 22 lezioni e di 11 seminari vi insegneranno a comprendere come i libri di J.K Rowling riflettano i pregiudizi della nostra società moderna. Non così emozionante come studiare a Hogwart, ma una buona scusa per rivisitare i libri che hanno incantato un’intera generazione.

8. “Lady Gaga and the Sociology of Fame”; University of South Carolina

life&style

A Lady Gaga è stato assegnato un corso di laurea alla University of South Carolina. Gestito da colui che sembra più un fan della pop star mascherato da tutor universitario (Il professor Mathieu Deflem ha partecipato ad almeno 30 concerti), il corso spinge i suoi studenti a dedicarsi ad uno studio critico dell’ascesa alla fama dell’artista.

7. “Arguing with Judge Judy: Popular ‘Logic’ On TV Shows”; University of California

tv

Se vi siete mai trovati ad urlare verso lo schermo del televisore alle ingiustizie del Giudice Judy è il momento di iscriversi alla University of California, dove “Arguing with Judge Judy: Popular ‘Logic’ On TV Shows” vi consentirà di esprimere le vostre frustrazioni. Il corso prevede lo studio delle credenze popolari nei reality show televisivi attraverso un’analisi dei concetti di giustizia sociale. Peccato non esista ancora un corrispettivo italiano con Forum di Rete 4.

6. “Fat Studies”; George Washington University

Fat man holding a measurement tape

Il termine “chewing the fat” (letteralmente “masticare il grasso”) assume un significato tutto nuovo in questo corso offerto dalla George Washington University. Le lezioni esaminano il concetto di grassezza e di obesità attraverso il mondo del cinema, della letteratura, dell’antropologia e della storia, portando il “bagaglio culturale” delle persone sovrappeso direttamente sotto i riflettori.

5. “The Phallus Course”; Liberal Occidental College, Los Angeles

Erotic-Jade-Phallus

Si, esiste davvero. Offerto dal Department of Critical Theory and Social Justice della Liberal Occidental College di Los Angeles, questo programma di studio approfondito esplora la storia della simbologia del fallo. Gli argomenti di discussione nelle lezioni includono “il rapporto tra il phallus ed il pene” e “le relazioni tra il fallo ed il feticismo”.

4. “Zombie Studies”; University of Baltimore

zombie02

Chi non si diverte a vedere un buon film sugli zombie? Se però coltivate una vera passione per i cadaveri animati recatevi alla University of Baltimore dove un corso specificatamente dedicato consente ai propri studenti di “prepararsi per l’apocalisse degli zombie”, scrivendo sceneggiature horror e guardando film.

3. “David Beckham”; Staffordshire University

164485274

Questo corso di 12 settimane della Staffordshire University viene offerto come parte del Bachelor in Sports, Media and Culture, e include argomenti “pesanti” come: l’evoluzione delle acconciature di Beckham, le condizioni del suo matrimonio con Victoria, e il suo status come “oggetto ricorrente delle fantasie femminili”.

2. “Simpsons and Philosophy”; University of California, Berkley

the-simpsons-and-philosophy

Presentato con un programma “abbastanza rigoroso”, questo corso tenuto al prestigioso ateneo della University of California a Berkeley esamina una delle serie di cartoni animati più di successo dei nostri tempi attraverso gli occhi di Nietzsche, Platone, e di tanti altri. Cosa ci dice il proverbiale “Doh” della condizione esistenziale di Homer? E’ la voluminosa acconciatura di Marge un evidente simbolo dell’affermazione della vita o del degrado della nostra società?

1. “Politicizing Beyonce”; Rutgers University, New Jersey

beyonce

Chi non guarderebbe per ore Beyonce e le sue mosse di danza solo per il gusto di farlo? figuriamoci se potessimo otennere dei crediti universitari. Ora i suoi video ed i testi delle sue canzoni avranno una rilevanza accademica grazie al nuovo corso “Politicizing Beyonce” offerto dalla Rutgers University del New Jersey. Più complesso di quanto possa apparire, gli studenti di questo modulo devono comparare il lavoro di Beyonce a quello delle attiviste Alice Walker e Sojourner Truth. O forse è solo una scusa per ascoltare in loop Single Ladies.