I 10 Millennials Più Influenti Al Mondo

Ivanka Trump

Quando sentiamo il termine millennials siamo soliti immaginarci una schiera di ragazzini tatuati, con la mania per i selfie e le storie su Instagram, in realtà si tratta di una categoria che è alla base della teoria generazionale elaborata da William Strauss e Neil How. Sarebbe riscontrabile secondo i due sociologi statunitensi una ciclicità ventennale entro cui si sviluppano una serie di caratteristiche, credenze e modi di agire collettivi, che consentono di distinguere tra loro le diverse generazioni. In particolare i millennials annoverano tutti coloro che sono nati tra gli anni ’80 e gli inizi del 2000, insomma: i nativi digitali. 

Chi sono i millennials che stanno influenzando e plasmando il mondo o potrebbero farlo in un futuro non troppo lontano?

10) Sam Altman: 32 anni, è a capo di Y Combinator, noto come il più importante l’acceleratore di startup del mondo. Egli ha inoltre intrapreso un progetto politico chiamato “The United Slate” per supportare economicamente alcuni candidati per le elezioni in California.

Sam-Altman