I 9 Paesi Migliori al Mondo in cui Iniziare un Business

mondo

Un recente studio della Wharton University e di Y&R, un’agenzia pubblicitaria che si occupa anche di ricerche di mercato, ha stilato la classifica dei 9 migliori paesi al mondo in cui conviene aprire un nuovo business. I ricercatori hanno, infatti, esaminato e valutato più di 80 nazioni che rappresentano collettivamente il 95% del PIL mondiale.

Per creare un indice globale universale si è tenuto conto di una vasta gamma di fattori tra cui per esempio l’imprenditorialità, il patrimonio, la qualità di vita e l’apertura per le imprese. Per quanto riguarda quest’ultimo elemento si sono presi in considerazione il prezzo dei costi di produzione, i livelli della burocrazia, le tasse, la trasparenza delle pratiche di governo e la corruzione.

Di seguito viene riportata la classifica dei 9 paesi in cui conviene iniziare il proprio business.

9. Norvegia

norvegia

Come molti dei paesi scandinavi, la Norvegia presenta uno dei tassi fiscali più alti al mondo, circa il 40-45% del PIL. Nonostante ciò, è una tra le nazioni ideali per aprire un business per via della trasparenza del paese e per la mancanza di corruzione.