Ikea Costruisce Mini Appartamenti per i suoi Dipendenti

ikea

Ikea, azienda svedese dei famosissimi mobili che si montano direttamente a casa propria, è sempre stata all’avanguardia e promotore di idee innovative: dalle sue campagne pubblicitarie al suo arredo low cost.

Ora però sta pensando più in grande: dalla prossima estate, alcuni tra gli impiegati IKEA di Reykjavik, capitale dell’Islanda, potranno tornare a casa nei loro appartamenti interamente arredati con mobili Ikea.

ikea catalogo

E’ dallo scorso aprile che il colosso svedese sta costruendo alloggi per pochi e fortunati dipendenti in modo che questi abbiano un posto economico dove vivere, vicino al luogo di lavoro. L’edificio condominiale è composto da 34 unità, sarà parzialmente arredato con prodotti che provengono direttamente dallo showroom IKEA e sarà situato a pochi passi dal negozio.

Thor Aevarsson, CM di IKEA Islanda, dice che gli appartamenti avranno metratura minima, che varia dai 26,9 metri quadrati a 61,3.

ha detto Aevarsson.

L’azienda sta mettendo i suoi interior designer a lavorare per la creazione di questi appartamenti, ognuno dei quali sarà completo di cucina, soggiorno, balcone, più una lavatrice e asciugatrice.

 

ikea

 

La maggior parte delle unità sarà completamente arredata con mobili IKEA, ad eccezione di poche, per quei lavoratori che hanno già un proprio mobilio.

Il costo di acquisto o affitto per una casa a Reykjavik è in forte crescita negli ultimi anni.

Grazie in parte ad un incremento del turismo, i prezzi delle proprietà immobiliari sono aumentati del 14% nel 2016.

Il mercato degli alloggi ha reso difficile per alcuni dipendenti IKEA trovare sistemazioni decenti a prezzi ragionevoli ed Aeversson replica:

Alcuni di loro abitano in abitazioni originariamente costruite per strutture industriali e sono situate in aree non residenziali.

rendering ikea

Le tre dozzine di unità degli appartamenti di IKEA avranno un prezzo minimo di circa 800 euro al mese, che è poco più della metà del prezzo medio di affitto per un appartamento di una camera nel centro di Reykjavik

L’azienda è in grado di vendere gli appartamenti al di sotto del tasso di mercato in parte proprio per le loro piccole dimensioni.

Aevarsson ha detto che spera che gli appartamenti indurranno altri architetti ed ingegneri alla produzione di micro-appartamenti.

Il manager vede la casa a prezzi accessibili come un no-brainer per l’azienda e conclude: