Il Degrado di Detroit Catturato da ‘Google Street View’

detroit

Una cosa è sentire che una città sta cadendo a pezzi, un’altra è vederne il lento ed inesorabile degrado con i propri occhi. Il decadimento della città di Detroit, Michigan, è stato ben documentato, dall’esodo di massa alle statistiche sul drammatico tasso di disoccupazione e di criminalità.

Un processo sfortunato che, nonostante gli sforzi delle autorità locali, è stato difficile invertire. Con l’assistenza di svariate organizzazioni private, il governo statale continua a promuovere politiche per attrarre più persone nella capitale americana dell’industria automobilistica, offrendo promozioni sulle abitazioni per futuri agenti di polizia, studenti universitari e scrittori. Sono in fase di sviluppo anche piani per trasformare 150 ettari di lotti liberi e case degradate in terreni agricoli, ma la strada verso la ripresa sembra ancora lontana.

In una recente intervista per la BBC Radio 1, il famoso rapper statunitense Eminem, originario di Detroit, si dice comunque fiducioso sul futuro della propria città natale, attribuendogli “un’immortale volontà di sopravvivere e vincere, indipendentemente dalla difficoltà della sfida.”

Nel frattempo, per monitorare lo stato del declino che la città di Detroit ha vissuto negli ultimi anni, il sito Reddit.com, ha collezionato una serie di foto scattate da Google Street View (Clicca per ingrandire). Uno sguardo straziante ad una città in caduta libera.

Arndt Street (2009, 2011, 2013)

detroit

Hazelridge Street (2008, 2009, 2011, 2013)

detroit

Thaddeus and Leigh Street (2007, 2009, 2011, 2013)

detroit

Eastwood Avenue (2008, 2009, 2011, 2013)

detroit

Hickory Street (2008, 2009, 2011, 2013)

detroit

Hoyt Avenue (2008, 2009, 2011, 2013)

detroit

Immagini tratte da Igmur