“Il Festival Della Mente”: la Cultura E’ Per Tutti

L’edizione 2014, dal titolo “Come e perché nascono le idee”, prevede 39 diversi incontri – tra conferenze, spettacoli e workshop – dove verranno affrontati i temi della creatività, dei processi creativi e della complessa relazione fra generazioni nel contesto attuale. Questi incontri vedranno protagonisti 60 relatori, tra cui il pluripremiato fotografo Gianni Berengo Gardin che, assieme all’editore Roberto Koch, cercherà di descrivere il processo creativo che porta alla realizzazione delle sue opere, definendolo uno “scrivere con la macchina fotografica”; lo scrittore ed editorialista Beppe Severgnini, che aiuterà a comprendere la relazione tra metodo e fantasia nel processo creativo; la scrittrice indiana Anita Nair, che rifletterà assieme al pubblico sulla nuova identità della donna indiana; il designer Andrea Branzi, che in compagnia del critico e storico dell’architettura Luca Molinari affronterà un dialogo sugli spazi e le cose che abitiamo; il poliedrico funambolo, illusionista e artista Philippe Petit che cercherà di spiegare come il percorso di creatività sia alimentato da intuito, improvvisazione, osservazione e passione, ma anche da rigore, controllo e dedizione totale; la psicoanalista Elena Riva che tratterà il tema del mito della perfezione nella femminilità contemporanea e molti altri ancora.