Il Nuovo Royal Baby: Cosa c’è Dietro il Business del Secondogenito di Casa Windsor

william hill

Spesso succede che i secondogeniti ottengano meno considerazione rispetto a fratelli maggiori, originando gelosie e dissapori. Questo ci saremmo aspettati dal popolo inglese, una riduzione della copertura mediatica, un minore interesse verso il secondogenito della coppia reale. Che invece non avrà niente da invidiare al “fratellone” George Alexander Louis, anzi potrà vantarsi di aver ricevuto maestosi regali, stando ancora comodo nel ventre di sua madre.

E’ stata William Hill, leader mondiale del gioco online, a regalare al futuro royal baby due orsi di peluche di oltre tre metri, consegnati a Buckingham Palace martedì 7 aprile. “Volevamo fare qualcosa di spettacolare per mostrare il nostro entusiasmo per l’ultimo arrivato della famiglia reale”, ha dichiarato Rupert Adams, portavoce di William Hill “La mania del royal baby ha contagiato la nazione e gli scommettitori sono in tensione per sapere se sarà un bambino o una bambina”. I due orsacchiotti sono ovviamente un maschio e una femmina, decorati con una coccarda rispettivamente rosa e blu al centro della quale sono riportate le quotazioni: 8/11 per la femminuccia, Evens (quota alla pari) per il maschietto. L’altro accessorio indossato da entrambi è, ovviamente, la corona.

Sarà Alice (il nome più quotato nel caso nascesse una bambina) o James (dato, addirittura 14/1!)? Sarà forse George ad invidiare il nuovo arrivato? Lui per il battesimo ha ricevuto da parte della zia un calco delle proprie mani e piedi con tanto di incisione. Certo, prestigioso e simbolico, ma non sono due enormi orsi di peluche..