Il Quantum dei Mari Cambierà il Nostro Modo di Viaggiare?

quantum of seas

Questo Novembre una nuova nave dall’impronta marcatamente tecnologica ha completato il breve viaggio d’inaugurazione iniziato a Southampton, nel Regno Unito, e proseguito attraverso l’Atlantico fino a Bayonne, in Francia.

Il natante è stato subito battezzato prima ‘nave smart’ dalla Royal Caribbean Cruises (RCC),  l’operatore della linea, che ha affermato che il ‘Quantum of Seas’ (Quantum dei Mari) è destinato a cambiare il nostro modo di andare in vacanza. Secondo il CEO Richard Fain: “Quantum of the Seas non trasforma solo il modo di andare in crociera, ma il modo stesso di viaggiare e andare in vacanza. Non è solo un mezzo di trasporto, ma un modo di vivere il viaggio, di godersi l’esperienza dall’inizio alla fine. Con Quantum i nostri ospiti possono personalizzare ogni aspetto del viaggio, con livelli di libertà e flessibilità prima inesistenti”.

La barra delle aspettative è posta così in alto che ora RCC deve solo sperare che la nuova nave si dimostri degna del battage pubblicitario promosso dal gruppo. Di sicuro, la nuova nave ha delle caratteristiche che la distinguono dalla flotta cui appartiene: al bar ci lavorano solo robot e l’intrattenimento include un simulatore di lanci col paracadute, una pista di pattinaggio sul ghiaccio e una vista a 360° gradi da un’altezza di 100 metri. Per la prima volta, gli ospiti di una nave da crociera avranno a disposizione auto scontro in stile luna park e altre divertenti frivolezze.

quantum of seas