Il Quantum dei Mari Cambierà il Nostro Modo di Viaggiare?

L’obbiettivo del Quantum era distaccarsi dall’immagine classica delle navi da crociera dedicate a un pubblico di pensionati. Se RCC desidera però modificare il modo in cui viaggiamo dovrà superare una serie di ostacoli.  Questa nave, che aspira ad affascinare un vasto pubblico, in realtà si rivolge solo a un segmento di mercato particolarmente affluente. I prezzi per una crociera dalla durata di 8 notti variano tra i 2000 e gli 11.500 dollari a persona.

Prevedibilmente, i costi di costruzione hanno rappresentato un impegno notevole per RCC: ogni stanza è costata intorno ai 200.000 dollari, cifra che porta il costo totale intorno al segno del miliardo di dollari. È solo l’inizio. Quantum of the Seas è la prima nave di una nuova linea ‘Quantum Class’: altre due imbarcazioni sono attualmente in costruzione, l’Inno dei Mari (Anthem of the Seas) sarà completato l’anno prossimo, mentre l’Ovazione dei Mari (‘Ovation of the Seas’) toccherà l’acqua nel 2016.

Sembra proprio che RCC riponga tutte le speranze future del business in questa nuova linea. Perché la scommessa si risolva in un successo, questa nuova generazione d’imbarcazioni dovrà attrarre un pubblico nuovo: i clienti tradizionali di RCC saranno difficilmente impressionati dall’implementazione di nuove tecnologie o dall’integrazione della robotica, così come non ci aspettiamo che le grandi altezze e gli sport estremi esercitino un’attrattiva sul segmento demografico oltre i 60 anni d’età.