Instagram Smaschera i Finti Influencers

Alla scelta di eliminare piattaforme come Instaplus e SuperBoost, si unisce la decisione di oscurare post sospetti popolati da un'abbondante dose di hashtags, parole precedute dal cancelletto che portano maggiore popolarità e visualizzazioni al singolo post.

I contenuti incriminati non saranno solo rimossi dal profilo dell'utente ma anche cancellati dalla ricerca per trend disponibile sull'applicazione.

hashtag

Alle ristrettezze provenienti da oltre oceano si aggiungono le decisioni prese dal Governo italiano pochi giorni fa: la Camera dei Deputati ha infatti dato l'okay al disegno di legge Concorrenza che, tra i vari aspetti, mira anche a monitorare e regolamentare la pubblicità occulta proposta da volti noti dello spettacolo, sportivi e star del web sui diversi social.

La vita degli influencers da oggi in poi sarà dura: se prima potevano dividersi tra divertimento e guadagni provenienti dagli sponsor, adesso devono vedersela con Zuckerberg e la legislatura.