Kooomo, la Prima Piattaforma Italiana nel Magic Quadrant

Kooomo è stata fondata negli anni duemila e adesso può contare diverse sedi sparse per il mondo tra cui per esempio negli Stati Uniti, nel Regno Unito, a Singapore, in Irlanda e in molti altri paesi. Si distingue, dalle altre piattaforme di e-commerce, per via dalla sua mission non semplice. Kooomo, infatti, si propone di ridefinire il mercato degli acquisti online creando una piattaforma semplice e accessibile a tutti anche grazie alla sua innovativa tecnologia in cloud completamente sviluppata in Italia.

Stando al report pubblicato dal Magic Quadrant di Gartner tre sono i punti di forza che rendono unica questa applicazione:

  1. Il particolare set di funzionalità integrate nel core della piattaforma rimanendo però allo stesso tempo aperto alle integrazioni di terze parti.
  2. La tecnologia “One Click” che aiuta notevolmente a ridurre il time to market di un progetto e-commerce.
  3. Il total cost of ownership che garantisce un notevole risparmio sui costi rispetto a prodotti più costosi di altri competitor seppur con funzionalità equivalenti se non superiori.

Stando alle ultime proiezioni di eMarketer si prevede che nei prossimi anni le vendite online aumenteranno a $ 4,058 trilioni solamente nel 2020 e che quindi rappresenteranno il 14,6% della vendita totale nel mondo. Di conseguenza, i brand dovranno sviluppare una maggior presenza nel settore delle vendite online. Il team di Kooomo ha infatti come obiettivo proprio questo, ossia aiutare le aziende italiane, ma anche internazionali, a raggiungere proprio questo risultato.