La Costa Concordia Come non l’Avete MAI Vista

Screenshot (193)

E’ ormai un anno che dei ragazzi del team Black Sheep si sono recati all’isola del Giglio per documentare il naufragio della Costa Concordia; il loro video ci ha regalato immagini che nessun’agenzia potrebbe sognarsi di riprendere: un crudo mix tra le meraviglie naturali dell’isola toscana e la tragedia del relitto spiaggiato. Tutto ciò grazie ai loro celebri droni TBS Discovery, in grado di volare fino a tre chilometri dal pilota e di raccogliere immagini ad alta definizione; la nave, circa quattro mesi dopo il video è stata messa in posizione eretta. Il team di Smartweek ha rispolverato per voi questo video: se prima vi era scappato, questa è la buona occasione per vederlo.