La Dieta Miracolosa di Warren Buffett

warren

Warren Buffett, conosciuto in tutto il mondo come l’oracolo di Ohama, dal nome del luogo in cui è nato nel 1930, è uno degli uomini più ricchi al mondo, con un patrimonio che, secondo le stime di Forbes, si aggira attorno ai 75 miliardi di dollari. Come suggerisce il soprannome, la sua fortuna sarebbe legata alla capacità di predire le fluttuazioni e le opportunità in ambito finanziario: egli possiede infatti quote azionarie in veri colossi nel mercato tra cui Coca Cola, Gillette, McDonald’s e Walt Disney. 

Considerando i risultati ottenuti e la mole di affari da gestire, ci aspetteremmo di riscontrare in Buffet una personalità estremamente inquadrata e organizzata, probabilmente con uno stile di vita sano e una cura quasi maniacale nelle abitudini. E invece, stando alle interviste rilasciate, Warren non corrisponde affatto al profilo che ci saremmo immaginati. È stato lui stesso a dichiarare:

“Ho controllato dati e tabelle e ho visto che il livello di mortalità più basso è tra i bambini di sei anni. Quindi ho deciso di mangiare come un bimbo di sei anni”.

La sua dieta infatti prevede una media di cinque lattine di Coca Cola al giorno, gelato con scaglie di cioccolato a colazione, e numerosi snack alle nocciole. I nutrizionisti inorridirebbero alla vista di simili abitudini, ma l’imprenditore sostiene di essere felice e identifica in questo stato d’animo il segreto del suo immenso successo. 

Kiev, Ukraine April 2015. Coca-Cola in a bowl of coffee on a dark wooden background. With empty space