La Nuova Immagine del Profilo di Facebook? Un Video di 7 Secondi

facebook video

Stanchi delle solite, “statiche”, foto profilo di Facebook? A breve il social network per eccellenza ci darà la possibilità di inserire un breve video – in stile GIF – al posto della tradizionale immagine di profilo.

Semplicemente cliccando sull’immagine del profilo, potremmo infatti caricare un nuovo “profile video”. Tramite il nostro smartphone, si potrà registrare un video di 7 secondi al massimo, includendo anche l’audio. Quando qualcuno visiterà il nostro profilo, vedrà il video che partirà senza audio, a meno che non si clicchi su play, esattamente come accade ora per i video sulla home. Di fianco ai commenti o ad altre attività, comparirà invece un’immagine statica, una piccola anteprima del video, non molto diversa dall’attuale immagine.

Questa nuova caratteristica, che ricorda un po’ le figurine animate e i giornali di Harry Potter, è al momento in fase di test per alcuni utenti iPhone in California e nel Regno Unito, e presto sarà estesa a una base più ampia di tester.

Aigerim Shorman, responsabile delle modifiche al profilo, racconta che l’idea è nata da un brainstorming all’inizio del 2015. Un designer pensò alla possibilità di inserire un’immagine in movimento, e partendo da questa idea il team di sviluppo di Facebook vide un’opportunità per ogni utente di aumentare la possibilità di esprimersi, di conoscersi. Da qui l’ispirazione della creazione del profile video.

Oltre all’immagine di profilo animata, Facebook sta introducendo altri cambiamenti, come le immagini di profilo temporanee, che si sostituiranno all’immagine profilo per un breve periodo di tempo.

facebook video 2

Questa caratteristica è stata progettata per i periodi in cui gli utenti non sono in linea – come per esempio le vacanze – o per un evento specifico, come un compleanno o un’iniziativa: Facebook ha infatti riportato che 26 milioni di utenti hanno aggiunto il filtro arcobaleno nel mese di giugno durante il Pride.

Shorman ha dichiarato che a Facebook non vedono l’ora di vedere come gli utenti reagiranno a queste nuove caratteristiche, e quali modi troveranno per esprimersi e sbizzarrirsi con video e immagini temporanee.