La Pensione Dorata di Bernanke: 250mila Dollari a Discorso

Ben Bernanke

Duecentocinquanta mila dollari per 40 minuti di discorso. Destinatario del lauto assegno: Ben Bernanke. L’ex presidente della Banca Centrale Usa ha trovato un metodo redditizio per mettere a frutto la sua lunga esperienza in campo finanziario, ovvero fare conferenze pagate centinaia di migliaia di dollari. Più di quanto prendeva quando era a capo della Fed. Nell’intero 2013 Bernanke ha infatti incassato dall’istituto “solo” 199.700 dollari. Ora gli bastano 40 minuti di discorso a conferenza per incassarne 50 mila in più. Tanto basta per far felice l’ex capo della Fed: “Adesso sono finalmente libero di dire quello che penso”. Nonostante la cifra record incassata con il suo intervento ad Abu Dhabi, Bernanke non è riuscito a battere il suo predecessore Alan Greenspan che alla sua prima uscita pubblica da ex incassò 250 mila dollari per la conferenza più altri 120 mila per la trasmissione dell’evento a un raduno di investitori in Giappone. Inarrivabile rimane però l’ex presidente americano Bill Clinton. La sua partecipazione ad un evento ha costi davvero onerosi. Si parla di mezzo milione di dollari, ma a volte si arriva a sborsarne anche 750 mila. Per chi invece volesse “risparmiare” ecco l’ex capo della Fed, Paul Volker, al quale basta staccare un assegno di “soli” 80 mila dollari per conferenza.

Photo credit: Medill DC / Foter / CC BY