La Picchiata di Candy Crush Saga

Candy Crash Saga

King Digital Entertainment, produttore del famoso videogioco Candy Crush Saga, ha debuttato questa mattina alla borsa di New York, con un prezzo di quotazione pari a 22.50 dollari, valore medio della forchetta di prezzo identificata originariamente tra i 21 e i 24 dollari ad azione; debutto che si sta rivelando tutt’altro che positivo, attualmente la società irlandese sta perdendo circa il 10%, a poche ore dall’apertura della borsa di Wall Street.

La società al prezzo di quotazione era stata valutata ad un massimo di 7.6 miliardi di dollari il che, considerando dei ricavi pari a 602 milioni di al quarto trimestre del 2013, implica un P/E ratio di 13x. I ricavi della società con sede a Dublino sono generati per l’80% da Candy Crush Saga.

Delle 22.2 milioni di azioni piazzate sul mercato il 70% è di nuova emissione, il restante è rappresentato dall’uscita di precedenti investitori, come Apax Ventures.