La Rinascita di Un’Industria, Nel 2014 è Record di Vendita Per il Vinile

Il più alto incremento annuale viene fatto registrare dal Bel Paese, dove, secondo i dati forniti dalla società di consulenza Deloitte alla Fimi di Confindustria (Federazione Industria Musicale Italiana), le vendite del vinile sono aumentate di oltre il 66 percento rispetto al 2013.

La rinascita del settore non può, tuttavia, dirsi ancora completa. Mentre gli appassionati riscoprono la "ruvidezza" del vinile, attratti dalla sua superiore qualità audio ed il fascino di un passato che si rifiuta di essere passato, incrementandone le vendite di anno in anno, gli oramai antiquati macchinari preposti alla loro fabbricazione non vengono prodotti da decenni, e poche rimangono le imprese che forniscono il materiale vinilico grezzo necessario alla loro produzione. In questo modo, negli Stati Uniti, le ultime 15 fabbriche ancora attive nella stampa dei vinili si trovano ad affrontare quotidianamente guasti e serie difficoltà di approvvigionamento.