La Sagrada Familia Sta Finalmente per Essere Completata

Sagrada Familia

Nell’agosto del 1963, Merloyd Lawrence scrisse sull’Atlantic una cronaca da Barcellona, citando molte delle principali attrazioni culturali della città: i commercianti sulle Ramblas, il cibo e gli edifici progettati da Antoni Gaudí, “il grande architetto catalano”. Nell’articolo descrive la Sagrada familia, il più famoso edificio di Gaudí, come “una cattedrale incompiuta e disinvolta nella quale la pietra esplode in fantasie botaniche o straripa come cenere sciolta”.

Cinquantadue anni dopo l’uscita dell’articolo, e 132 anni dopo l’inizio della sua costruzione nel 1883, il magnifico edificio sta finalmente per essere completato: Secondo il capo-architetto Jordi Faulí, entro il 2026, verranno aggiunte alla basilica altre sei torri, portando il totale a diciotto e di cui una centrale, che renderà la basilica l’edificio sacro più alto d’Europa.

Non è possibile valutare quanto sia costata, nel corso degli anni, l’edificazione della Sagrada familia, ma il costo annuale di costruzione e manutenzione si aggira intorno ai 25 milioni di euro, coperti dai donatori privati, e dai tre milioni di persone che ogni anno visitano il sito. Una cifra esorbitante, certo, ma vale la pena se poi lo spettacolo agli occhi è questo.