La Vita di Travis Kalanick, l’Ex CEO di Uber

travis

Travis Kalanick è ormai un nome famoso nel mondo del business: assieme a Garett Camp, è il fondatore della società di trasporti statunitense Uber. L’attività non solo l’ha reso noto ma gli ha anche permesso di ricoprire il 290esimo posto nella classifica dei 400 uomini più ricchi al mondo nel 2014. Ma, nel giugno 2017, è stato costretto a rinunciare al suo ruolo di amministratore delegato per alcune accuse di molestie sessuali a danno di 20 dipendenti.

Ma cos’è Uber? E soprattutto chi è Travis Kalanick?

Travis nasce nel 1976 a Los Angeles da Donald Kalanick e Bonnie Renée Horowitz. Il padre, di origini austriache, era un ingegnere civile mentre la madre, di religione ebraica, lavorava nella pubblicità.

Dopo aver trascorso  l’infanzia e l’adolescenza non sempre felice a causa del bullismo, lascia Northridge e si iscrive alla facoltà di ingegneria meccanica all’University of California a Los Angeles. Qui trascorre le giornate tra lo studio e Scour, una piattaforma da lui progettata insieme ad altri studenti che permettesse lo scambio di file online. E così, sempre più appassionato del suo nuovo lavoro, nel 1998 decide di abbandonare l’università per dedicarsi a tempo pieno a Scour.

Travis-Kalanick