#Ladridilibri: il Bookcrossing Social di 20th Century Fox

storia-di-una-ladra-di-libri03

Organizzata dalla 20th Century Fox in occasione dell’uscita in DVD del film “Storia di Una Ladra Di Libri”, il 7 luglio ha preso il via in tutte le principali città italiane una settimana dedicata alla lettura e al bookcrossing: una stimolante iniziativa basata sull’arte del condividere in cui si invitano tutti gli appassionati (e non) di letteratura a donare il proprio libro cult. Lo scopo? Avvicinare anche i più ingenerosi al profumo della carta stampata. Partecipare è semplicissimo: basta prendere una copia del proprio libro e depositarla in un luogo simbolo della propria città. A questo punto attivare la localizzazione, fotografare il luogo e il deposito in cui è custodito il volume e condividere l’immagine sui social (Facebook, Instagram, Twitter) utilizzando l’hashtag #LadriDiLibri e l’hashtag della città in cui il libro viene lasciato.

E poi? Poi non resta che aspettare il primo ladro, con la fiducia che a sua volta alimenti la catena. In un periodo in cui il mercato del libro sembra abbonato ad un costante “segno meno”, ecco che per farlo rivivere si ricorre alla più antica delle iniziative, quella del bookcrossing, riesumata e rivista in chiave moderna.

ESL1dEe