Le 10 Migliori Società Per Cui Lavorare nel 2015

le-migliori-società

Nell’immaginario collettivo, ottenere un lavoro a Google Inc. è spesso visto come il traguardo di massimo successo, tanto che la società è stata anche al centro della commedia di Hollywood The Internship. Ora, Google ha qualcosa in più per dimostrare il motivo per il quale è ambito, essendo stato nominato il miglior posto di lavoro per il 2015.

Nella settima edizione della classifica annuale, stilata da Glassdoor.com, delle 50 migliori aziende per cui lavorare nel prossimo anno, Google ha conquistato il 1° posto per la prima volta, detronizzando il gigante della consulenza con sede a Boston, Bain & Company.  La classifica di Glassdoor.com, the world’s most transparent career community, determina la lista basandola interamente sulle  valutazioni  fatte dai dipendenti di società americane e britanniche in maniera totalmente anonima (vedi le prime tre posizioni in figura). L’indagine raccoglie pareri su alcuni dei motivi (migliori) per lavorare per i loro datori di lavoro, i lati negativi e se si consiglierebbe la propria società ad un amico.

glassdoor

Bain è scesa al secondo posto quest’anno, mentre Nestlé Purina Petcare, F5 Networks, Inc. e Boston Consulting Group completato i primi cinque migliori posti dove lavorare negli Stati Uniti. Mentre Google ha scalato la classifica, quest’anno non tutti i dipendenti delle internet companies sono soddisfatti dei loro posti di lavoro. Twitter Inc., infatti,  – al secondo posto nel 2014 – non figura nemmeno nella top 50, mentre Facebook Inc. è sceso dal quinto posto dell’anno scorso al tredicesimo, così come LinkedIn Corp. Precipitata dal terzo gradino del podio al ventitreesimo. La vera sorpresa ? Vedere Apple, al 22esimo posto, scavalcata con distacco dalla catena di fast food In-N-Out Burger all’ottavo posto. Ecco le migliori 10 società per cui lavorare nel 2015 (con punteggi su scala da 1 a 5, e settore di riferimento):