Le 10 Serie TV Più Costose per Netflix

house-of-cards

Netflix, la celebre azienda di streaming per film e serie tv, attualmente vale sul mercato circa 70 miliardi di dollari. Il suo impero mediatico si estende in tutto il mondo ed è famoso per la qualità dei contenuti e la sua facile fruibilità.

Ciò che spesso sfugge agli occhi dei consumatori è l’ingente struttura di costi che deve sostenere Netflix per offrire contenuti sempre esclusivi. Oltre agli stipendi dei suoi dipendenti – ben al di sopra della media mondiale – e le spese di gestione, una grande percentuale dei costi è riservata proprio all’acquisto delle serie TV da inserire nel suo catalogo.

Vediamo, quindi, quali sono i dieci show più costosi.

10 – LOST: 45 milioni di dollari all’anno

lost

Negli anni la serie TV di J. J. Abrams si è rivelata uno straordinario capolavoro che continua a essere nelle classifiche degli show più amati dal pubblico. I 45 milioni di dollari richiesti dalla ABC, casa produttrice di Lost, a Netflix sono influenzati anche dalle incredibili vendite dei cofanetti DVD, che hanno inevitabilmente innalzato il valore della serie.