Le 9 Alternative al Bitcoin Per il Futuro Degli Investimenti in Valuta

valute

Il rapidissimo incremento di valore del bitcoin, che ha toccato il picco di 1.000,00 $ alla fine dello scorso anno, ha messo sotto i riflettori le valute alternative: infatti il bitcoin non è l’unica nuova moneta digitale in circolazione ad aver riscontrato successo nel 2013.

Come i bitcoins, la maggior parte di queste valute, sono “estratte” dai c.d. miners e gestite da computer attraverso la risoluzione di complessi problemi matematici, al fine di sovrintendere la correttezza delle transazioni. Naturalmente, questo tipo di coins esistono fisicamente, ma soltanto virtualmente, sotto forma di files.

Essendo basate su protocolli peer-to-peer, non esiste un ente centrale che controlli queste tipologie di valute: le transazioni effettuate utilizzando monete digitali vengono tracciate e registrate in rete grazie ad un database, ma nessuno può essere in grado di riconoscere la causale dello spostamento di denaro – si può risalire, al più, agli ID dei portafogli digitali da e verso cui i coins sono stati trasferiti.

Ecco nove alternative alle quali pensare prima di investire il tuo tempo, i tuoi sforzi ed i tuoi soldi in bitcoin.