Le Immagini a Colori della Prima Camminata Spaziale (Video)

APCE

Tra i personaggi della storia ingiustamente poco ricordati o celebrati, bisogna elencare sicuramente Alexey Leonov, del cui contributo all’esplorazione spaziale probabilmente non avete mai avuto notizie. Cosmonauta sovietico, nel 1965 prese parte alla missione spaziale Voskhod 2, durante la quale si lasciò andare alla prima camminata nello spazio della storia. Per fare un parallelo, si intuisce bene quanto il suo lavoro sia da ricordare al pari di quello di Neil Armstrong. Oggi, a cinquant’anni dalla sua esperienza nel vuoto inesplorato dello spazio, è stato rilasciato un video ricco di immagini a colori (per la prima volta) della sua “passeggiata” di 10 minuti nell’ignoto. Il video di seguito è certo interessante ma non riporta proprio tutto ciò che avvenne in quell’occasione: Leonov tentò di ritornare alla propria navicella una volta completata la camminata spaziale ma ci fu un problema di pressurizzazione della sua tuta, che si gonfiò rovinosamente. Si gonfiò al punto da ostruirgli l’ingresso dal portello della navetta, per cui fu costretto a liberare ossigeno e depressurizzare manualmente la tuta. Fu la mossa che gli salvò la vita. Dopo aver fatto ritorno sulla terra, Leonov partecipò a numerosi convegni e seminari raccontando al mondo la sua avventura ma a quel punto la corsa allo spazio era cominciata da un pezzo e gli occhi del mondo iniziavano davvero a posarsi sulle gesta di questi coraggiosi esploratori contemporanei.