Le strade di Hong Kong nelle Fotografie di Fan Ho

Hong Kong

Fra il 1950 e il 1960, il fotografo cinese Fan Ho, ha catturato la vita di strada di Hong Kong. Le sue fotografie sono state pubblicate nel libro “Ho Fan: Hong Kong Memoir”. Gli scatti permettono di viaggiare nello spazio, raggiungendo un tempo lontano e silenzioso, distante dalla vita frenetica e caotica dell’odierna città. È uno dei fotografi più amati in Asia, i suoi scatti mostrano curiosi punti di vista di una Hong Kong in bianco e nero. Fan Ho, accoglie lo spirito della “street photography”, il genere fotografico che riprende i soggetti in situazioni reali e spontanee. Con il termine street, non si intende soltanto strada, ma qualsiasi luogo in cui sia presente l’attività umana e le interazioni sociali.

Come ricorda il grande maestro Robert Bresson, l’inquadratura e il tempismo, sono delle caratteristiche fondamentali in questo genere di fotografie. L’obiettivo principale è cogliere il momento decisivo, per usare la definizione di Roland Barthes, è opportuno cogliere il Punctum, ovvero quell’aspetto emotivo dove lo spettatore viene irrazionalmente colpito.

hong kong

honk kong

hong kong

hong kong

hong kong

hong kong

honk kong

hong kong

hong kong

hong kong

hong kong

hong kong

hong kong

hong kong

hong kong

hong kong

hong kong

hong kong

hong kong

honk kong

hong kong