Le Tante Anime di Edimburgo

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Edimburgo è una città con tante anime; si percepiscono tutte quante, una volta atterrati e aver preso un autobus diretto nel cuore della capitale della Scozia – nelle lowlands, da non confondere con Invernesse, che invece regna sovrana nelle leggendarie highlands.

Tante anime, si diceva. Ha una ricchissima storia militare – un orgoglio così viscerale da dedicarci un museo intero nel Castello che svetta sulla skyline di Edimburgo – e un’ancor più succulenta storia esoterica; si dice che tutta la città sia infestata dai fantasmi: dalla povera gente murata viva nelle case popolari per non diffondere il morbo della peste, alla regina cattolica Mary Stuart decapitata dalla sorella protestante Elisabetta I, passando per il cimitero di Greyfriars, dove gli scozzesi organizzano numerosi tour notturni per incontrare gli spiriti di noti defunti. Passando di là, portate un legnetto sulla tomba di Bobby, un fedele cagnolino che ha vegliato sulla tomba del proprio padrone per quattordici anni, prima di morire anche lui.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA