Liberiamo Pubblica le “Cinque Proposte per una Riforma della Giustizia Civile” in Italia

Lo studio pubblicato da Liberiamo - con un approccio nuovo ed innovativo - getta le basi per una riforma legislativa della giustizia civile mirata al raggiungimento dei principali benchmark europei di settore che, con il necessario supporto politico, sia di facile attuazione e possa attuarsi in tempi ragionevolmente brevi.

La qualità del servizio di giustizia civile in Italia può essere ricondotta alle medie europee solo ed esclusivamente se, una volta individuate le cause principali di inefficienza, si interviene ad una loro risoluzione in blocco, ponendosi come obiettivo il raggiungimento dei rispettivi benchmark europei. L’intervento legislativo proposto va strutturato nelle seguenti cinque azioni (vedi tabella qui sotto) da perseguire contestualmente. Le azioni legislative degli ultimi anni sono state infatti indirizzate in maniera frastagliata solo ad una o due di queste direttrici, trovando al contempo fortissime resistenze in Parlamento e presso i principali operatori della “litigation industry”.

Tabella