Lindt alla Conquista dell’America: Comprata la Russel Stover

Russell Stover

La Lindt & Sprüngli è pronta a conquistare il mercato americano. Il produttore di cioccolato ha infatti assunto il controllo della società americana Russell Stover Candies, con sede a Kansas City. Un’operazione definita “la più grande e la più importante sul piano strategico” che permetterà al gruppo svizzero di esser presente in tutto il territorio U.S.A, con con i marchi Lindt, Ghirardelli, Russell Stover e Whitman’s. “Questa acquisizione ci offre l’opportunità di rafforzare sensibilmente la posizione del gruppo sul più vasto mercato globale del cioccolato al mondo”, ha commentato il presidente del consiglio d’amministrazione e direttore generale Ernst Tanner. Con questa operazione infatti, il gruppo diventerà “il numero tre sul mercato globale del cioccolato negli Usa dopo Hershey e Mars”.

Secondo Lindt & Sprüngli l’acquisizione si ripercuoterà positivamente sia sull’utile per azione a partire dall’esercizio 2015, sia sul fatturato realizzato negli Usa, che l’anno prossimo potrebbe superare la soglia di 1,5 miliardi di dollari. La sede di Russell Stover rimarrà a Kansas City e i siti di produzione esistenti saranno ottimizzati. Il fatturato del primo semestre di Lindt & Sprüngli è salito del 6,2% su base annua a 1,2 miliardi di franchi. Sul piano organico la crescita è stata del 9,2%.