Linkedin Lancia l’Operazione Trasparenza

linkedin

Linkedin lancia l’operazione trasparenza e rivela la composizione di genere ed etnia della sua forza lavoro. Su 5.400 impiegati del social network professionale il 61% è di sesso maschile così come pure l’82% delle posizioni ‘tech’, quelle più in evidenza nell’azienda. Quanto alla razza il 53% del personale è composto da bianchi. Parlando ad una conferenza a San Francisco, come riporta il sito specializzato Mashable, l’amministratore delegato di LinkedIn Jeff Weiner ha ammesso che la compagnia, sotto questo punto di vista, non è dove vorrebbe che fosse. “Vogliamo e possiamo far meglio”, ha aggiunto.

Rispetto alla composizione per etnia dei suoi impiegati, LinkedIn conta più della metà dei dipendenti bianchi, il 38% asiatico, il 4% ispanico e il 2% afroamericano. I dati sono in linea con un analogo rapporto trasparenza che Google ha reso noto poche settimane prima: per il gigante di Mountain View il 71% dei lavoratori è maschio, il 61% è bianco.