Lithia, Wall Street Applaude l’Acquisizione di DCH Auto Group

Lithia Motors Inc

I piani della Lithia Motors Inc. per comprare DCH Auto Group sono stati accolti dagli applausi del mercato azionario, facendo schizzare le azioni di Lithia del 13 per cento, 9,85 dollari, fino a chiudere ad un massimo storico di 86,53 dollari. Il titolo ha chiuso poi a 76,68 dollari.

I guadagni sono arrivati in una giornata tranquilla di Wall Street quando sia il Dow Jones Industrial Average che il S & P 500 sono saliti meno dell’1 per cento. Lithia, che ha sede a Medford, in Oregon, ha dichiarato che avrebbe pagato circa 340 milioni dollari in contanti e altri 22,5 milioni dollari in stocks Lithia per acquisire DCH, che a sede a South Amboy, NJ. L’accordo, che dovrebbe chiudersi nel quarto trimestre, dovrebbe creare un rivenditore automobilistico con un fatturato annuo di 7 miliardi di dollari. 

La conquista degli Stati Uniti orientali

“È un passaggio molto delicato per Lithia, fondamentale per la conquista della East Coast,” ha detto David Whiston, un analista di mercato di Morningstar. “E’ un intero nuovo piano di crescita e un grande cambiamento nella strategia di Lithia”.

Meglio insieme

Il CEO di Lithia Bryan DeBoer ha detto che le due società stanno già condividendo le migliori pratiche. “Abbiamo pensato che e meglio stare insieme che separati”.
Whiston ha detto che le due società hanno buone strategie di mercato e che dovrebbero creare forti vantaggi quando saranno fuse insieme.
“Finché Lithia potrà integrarsi con successo [con DCH] e ripetere il loro track record con altre acquisizioni, ciò si rivelerà essere un grande affare per tutti,” ha detto.
Prima di acquisire DCH, Lithia era concentrata sulle concessionarie di franchising esclusive in ​​mercati più piccoli, mentre DCH era concentrata sui grandi mercati metropolitani. Lithia vende principalmente marche nazionali, in primis Chrysler, mentre DCH vende principalmente marche di importazione come Toyota e Honda.

Leggi tutti gli articoli di Affari e Motori direttamente sul loro portale cliccando qui