Media ed Educazione: Un Vuoto da Colmare

final-exam-1

I media, soprattutto quelli italiani, dedicano poco, pochissimo spazio al tema dell’educazione. Il paragone con gli organi di stampa internazionali, come Le Monde, Die Zeit, El Paìs, The Guardian e The New York Times vede i nostri quotidiani cartacei nettamente meno interessati alle tematiche concernenti l’istruzione, anche e soprattutto riguardo alle università (dal 1° gennaio 2013 al 30 aprile 2013, la rassegna stampa del MIUR registra solo 6 articoli sul tema “università e imprese”).

Come conferma la ricerca sulla rivista Formazione Lavoro Persona di Francesco Magni (dottorando in Formazione della persona e mercato del lavoro all’Università degli Studi di Bergamo), il ritardo dei mezzi di informazione italiani nel campo della formazione emerge anche dallo scarso spazio dedicato nelle prime pagine (solo il 5,7%) e dall’assenza (o quasi) di giornalisti specializzati nel settore, anche a causa delle eccessive burocratizzazione e sindacalizzazione nel campo dell’educazione nel Belpaese.