Meerkat vs Periscope: Guerra all’Ultimo Video Streaming

periscope

Meerkat e periscope, due nuove applicazioni mobile, si portano con sé la rivoluzione del video streaming, con la quale marcano la differenza nel mondo dei video online. Se è vero che ad oggi Facebook assorbe il 30% di video online a discapito di Youtube, potrebbe ora essere il video streaming a dare filo da torcere al colosso di casa Google. Infatti queste due applicazioni non solo in poco tempo hanno riscosso moltissimo successo ma potrebbero rappresentare delle ottime possibilità di marketing per i brand. Da qui inizia lo scontro tra le due a colpi di video dirette.

La prima a presentarsi sul mercato è stata Meerkat: la scarichi, ti logghi attraverso Twitter, che è l’unico punto di partenza, e inizi a registrare. Automaticamente verrà postato un link sul tuo profilo Twitter permettendo ai tuoi follower di seguire lo streaming live. Durante lo stream, tutti coloro che stanno assistendo potranno lasciarti dei feedback live, ai quali potrai rispondere. Tutto questo in diretta. Nel giro di due settimane dal lancio, avvenuto lo scorso 27 febbraio e consacrato dalla partecipazione al festival musicale e cinematografico South by Southwest in Texas del CEO Ben Rubin, si sono registrati numeri da capogiro: 150.000 utilizzatori che hanno portato a download, interesse e buzz.

meerkat