Micronaut: Gli Insetti Con Occhi Diversi

pseudoscorpione

Avete mai pensato a come sarebbe vedere degli occhi con… occhi diversi? Probabilmente qualcuno l’ha fatto. È il caso, per esempio, di Martin Oeggerli. Lo svizzero Oeggerli è infatti, tra le tante cose, anche uno scienziato e un fotografo e i suoi lavori sono stati citati dai più grandi nomi dell’informazione di tutto il mondo. Conseguenza naturale delle sue molteplici professioni, è il modo in cui vede il mondo: come uno scienziato – appunto – e come un’artista. Entrambe le diverse prospettive si riflettono nei suoi lavori. Quando fotografa, utilizza il nome d’arte Micronaut. “Micro perchè sono specializzato nella fotografia di soggetti molto piccoli, che ritraggo utilizzando un microscopio elettronico a scansione; naut, invece, perchè quando svolgo questa attività mi sento un astronauta che vola lontano e scopre cose nuove”. In effetti, i soggetti che ritrae sembrano dei veri e propri alieni. Una serie di fotografie pubblicate da National Geographic, per esempio, vede come protagonisti degli scatti gli occhi di alcuni insetti. Se pensavate che i moscerini della frutta o gli pseudoscorpioni fossero insetti dall’aspetto disgustoso e monocromo, ricredetevi con queste immagini.

mayfly

Ephemera Vulgata, detta mosca di maggio

fruitfly

Moscerino della frutta

shrimps

Gamberetto

pseudoscorpione

Scorpione dei libri

acari

Acaro

Credits: National Geographic / micronaut.ch