Inaugurato a Milano BOU.TEK, la Nuova Concezione di Retail

bou_tek_2

Al 7 di Via Gonzaga, nel cuore del capoluogo lombardo, a pochi passi dalla fermata della metropolitana gialla Missori, si trova BOU.TEK il primo “digital store” aperto al pubblico di Milano. Sul sito web si legge “retail rEvolution”, come a dire che evoluzione e rivoluzione sono così amalgamati da diventare un solo concetto. Inaugurato il 27 gennaio, BOU.TEK nasce da un’idea di Mauden, leader nella System Integration, in collaborazione con Samsung. Si tratta di uno spazio completamente digitale, dove la tecnologia sposa in real time la customer experience.

Elemento chiave, appunto, la tecnologia digitale di ultimissima generazione. Dai maxi schermi ai virtual mirror, dalla mobile application interaction ai digital hologram. 350 mq di tecnologia pura distribuiti su due piani, disegnati da Paolo Frello & Partners, con sette vetrine e un’area social. Ma non è tutto. In BOU.TEK è la professionalità che fa la differenza. Il valore aggiunto creato in questo spazio, è dato dall’interazione diretta con il comportamento dei clienti, per anticipare i loro desideri e per capire le tendenze di mercato. Niente statistiche ma dati veri e il consumatore è finalmente il protagonista del proprio acquisto, creando una vera e propria esperienza indimenticabile.

bou_tek_1

Qui qualsiasi cosa è possibile. Sfilate, seminari, temporary showroom, conferenze, corsi di formazione, presentazioni, mostre. Qualsiasi tipo di brand, dai servizi al fashion, possono essere ospitati in questo spazio interattivo. Altro elemento caratterizzante è il tempo: in BOU.TEK la parola d’ordine è la flessibilità. Dalla serata per un’inaugurazione, alla giornata per un corso, dalla settimana o ai mesi per il lancio di un nuovo prodotto. Le sorprese sembrano non essere finite. Non ci resta che aspettare e toccare con mano quello che Roberta Viglione (presidente e amministratore delegato di Mauden) e il suo team, hanno in serbo per noi. Entrare in BOU.TEK è un po’ come mettere un piede nel futuro.