Milano e Berlino Insieme per l’Innovazione

Axel Springer Plug and Play

Milano e Berlino insieme per l’innovazione. L’acceleratore “Axel Springer Plug and Play” di Berlino (definita la Silicon Valley d’Europa) ha chiamato a raccolta gli startupper italiani mettendo in palio un programma di cento giorni con mentoring completo e workshop mirati nella capitale tedesca.

Le selezioni per il prossimo batch sostenuto dall’acceleratore berlinese, il settimo dal suo lancio nel 2013, si svolgeranno a Vienna o a Berlino il prossimo giugno. I giovani imprenditori che entreranno a far parte del programma di accelerazione avranno l’opportunità, al termine del percorso, di presentare le proprie idee a un pubblico di potenziali investitori internazionali in occasione del “Demo Day” conclusivo.

Che cos’è Axel Springer Plug and Play

L’acceleratore “Axel Springer Plug and Play” di Berlino nasce dalla joint venture tra la casa editrice tedesca Axel Springer SE e il Plug and Play Tech Center, con sede nella celebre Silicon Valley, in California. E’ un programma che sostiene le start up nella loro fase iniziale di sviluppo grazie ad attività formative di coaching intensivo per un periodo di tre mesi, “accelerando” lo sviluppo delle nuove idee imprenditoriali. Dove? In un loft di co-working nel centro di Berlino, dove avverranno sessioni di mentoring con professionisti qualificati.

Le start up che vorranno candidarsi al settimo batch del programma “Axel Springer Plug and Play”, in calendario per agosto 2015, potranno trovare tutte le informazioni sul sito http://www.axelspringerplugandplay.com/apply/. Le candidature dovranno pervenire entro il 3 maggio 2015.