Mindfix: Controllare Netflix con la Mente

mindfix netflix

Il prossimo episodio inizierà tra 5,4,3,2,1…

In molti di voi avranno già capito di cosa stiamo parlando. Per chi invece non fosse ancora avvezzo all’uso delle piattaforme di streaming online, spieghiamo che si tratta dell’automatismo più bello degli ultimi anni: ovvero quello offerto da Netflix, che ti permette, una volta finito l’episodio della tua serie preferita, di passare a quello successivo senza premere alcun tasto. Una sorta di risposta automatica all’esigenza inconscia dell’ “ancora!ancora!ancora!”.

 

La brutta notizia, però, è che tutto questo avviene a prescindere dalla vostra volontà, anche se vi siete addormentati con il tablet sul naso! Niente lettura della mente quindi, almeno fino al momento in cui nelle teste ipercreative dei dipendenti di Netflix non è arrivato Mindfix.

Si tratta, nel concreto, di una fascia elettronica da posizionare attorno alla nostra testa, in grado di monitorare le onde cerebrali di chi la indossa, ma soprattutto in grado di permetterci di navigare tra le nostre serie tv con la forza del pensiero. Grazie al visore Muse EEG, infatti, basterà muovere la testa per navigare nell’archivio della piattaforma, per scegliere quale film vedere o selezionare l’episodio della serie che vogliamo vedere.

 

L’idea di Mindfix nasce, come spesso accade, in occasione dell’ultimo Hack Day, le 24 ore di rito in cui i dipendenti di Netflix hanno la possibilità di inventare prodotti o progetti innovativi per gli utenti della piattaforma.