Multa Milionaria per Wells Fargo, Viola lascia MPS

fabrizio-viola-mps

L’a.d. Fabrizio Viola lascia la guida di Monte dei Paschi dopo quattro anni. La Corea del Nord ha condotto un altro test nucleare che ha provocato un terremoto di magnitudo 5.3. La BCE non ha mosso i tassi e, per ora, non ha esteso il programma di QE.

Dal mondo

La Corea del Nord ha condotto un altro test nucleare. Pyongyang ha detto di aver effettuato un test di una “esplosione di testata nucleare” per contrastare quella che definisce “ostilità” degli Stati Uniti. L’esplosione artificiale ha provocato un terremoto di magnitudo 5.3 nel nordest della Corea del Nord, a Punggye-ri, nei pressi di un sito di test nucleari.

Francia: un guasto alla funivia del Monte Bianco ha costretto 34 persone tra turisti e soccorritori a trascorrere la notte nelle cabine a quasi quattromila metri di quota. All’alba il guasto è stato riparato e la funivia si è rimessa in moto. A Parigi invece sono state arrestate 3 donne in seguito all’allarme scaturito dal ritrovamento di un’auto con alcune bombole di gas a bordo.

Riunione informale a Bratislava per i ministri finanziari della zona euro. In cima all’agenda lo stato del programma di riforme in Grecia, cui è legato l’esborso di una nuova tranche di aiuti, e un aggiornamento della situazione dei conti pubblici in Spagna e Portogallo.

La banca d’affari statunitense Wells Fargo è stata condannata a pagare una multa di 185 milioni di dollari per “pratiche illegali”. Alcuni suoi dipendenti, infatti, avrebbero aperto conti correnti con carte di credito attive all’insaputa dei clienti finali.

Successe oggi

Il 9 settembre del 1850, la California viene ammessa come 35º stato degli USA.

In Italia

Fabrizio Viola lascia la guida di Monte dei Paschi di Siena dopo quattro anni e mezzo in veste di amministratore delegato della banca senese. Tra i nomi dei candidati al timone di Montepaschi sta già circolando quello di Marco Morelli, numero uno di Merrill Lynch in Italia ed ex uomo di Monte dei Paschi.

Banca d’Italia ha dato il via libera alla fusione tra BPM e Banco Popolare.

Altri grattacapi per la giunta di Virginia Raggi, neo sindaco di Roma. L’assessore Raffaele De Dominicis, appena nominato al Bilancio, è stato rimosso dall’incarico per “incompatibilità” con i “requisiti previsti dal Movimento 5 Stelle”. Il magistrato è indagato dalla procura di Roma con l’accusa di abuso d’ufficio.

Il numero uno di Poste italiane, Francesco Caio, starebbe valutando la possibilità di presentare un’offerta per l’acquisto di Pioneer, dopo il matrimonio sfumato della società del gruppo UniCredit con Santanter AM.

Come da attese, la BCE ha deciso di lasciare invariati i tassi e di non estendere per ora il programma di quantitative easing. La fine del piano di acquisto titoli da 80 miliardi di euro al mese resta quindi ufficialmente fissata a marzo 2017, anche se il governatore Mario Draghi ha detto di non escludere la sua estensione, che potrebbe essere annunciata a dicembre. La BCE ha anche ritoccato le stime di crescita della zona euro: il PIL dovrebbe crescere dell’1,7% nel 2016 (lo 0,1% in più rispetto alle stime precedenti) e dell’1,6% nel 2017 e 2018 (lo 0,1% in più del previsto).

In Cina l’indice dei prezzi al consumo ha segnato in agosto un incremento annuo dell’1,3%, il livello più basso da ottobre dell’anno scorso, dopo il +1,8% di luglio e contro attese per un rallentamento meno marcato, a +1,7%. Tuttavia dal fronte dei prezzi alla produzione arrivano conferme del rallentamento del trend discendente, un ulteriore segnale incoraggiante di stabilizzazione delle prospettive economiche del Paese.

La produzione industriale in Spagna è cresciuta al ritmo più lento da oltre un anno e mezzo in luglio: +0,3% su base destagionalizzata, minimo da dicembre 2014.

La produzione industriale francese ha registrato a luglio un inatteso calo di 0,6% rispetto a giugno.

In Germania le esportazioni sono scese del 2,6% su mese a luglio.

Sempre a Berlino si riducono le prospettive di investimento. La prima economia europea sta mostrando qualche avvisaglia di debolezza?

germania

Come sta andando il programma di acquisto di corporate bond della Bce? Qui sotto una panoramica, per Paese, industria, maturity dei titoli acquistati e rating (fonte: Ubs).

rischiosettore
maturityrating

Il dato diffuso ieri sulle importazioni cinesi ha sorpreso al rialzo, lasciando intravedere una stabilizzazione della domanda domestica.

cinaOcchio al dato

In Grecia, occhio a produzione industriale luglio e prezzi al consumo ad agosto.

In Portogallo, arriva il dato sulla bilancia commerciale di luglio.

Dagli USA, occhio alle scorte e alle vendite all’ingrosso a luglio.