Nel Regno Unito Hanno una Nuova Banconota

stream_img

In seguito al referendum sull’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, la cosiddetta Brexit, la sterlina ha perso parte del suo valore in confronto alle altre valute, dal dollaro all’euro. Un viaggio in Gran Bretagna potrà quindi essere molto più economico del solito per gli aspiranti turisti, che potranno inoltre fare la conoscenza di una nuova banconota britannica.

Tale banconota, del valore di cinque sterline, si contraddistingue non solo per le effigie della regina Elisabetta II e di Winston Churchill sulle sue due facce, ma anche per il fatto che si tratta della prima banconota del Regno Unito ad essere composta di polimeri; snella e flessibile, é estremamente resistente allo sporco e all’umidità. Il materiale di cui é composta ha inoltre permesso alla Bank of England di introdurre misure di sicurezza per combattere la contraffazione.

Queste misure di sicurezza, che includono lettere leggermente in rilievo, un’immagine tridimensionale della corona e un numero “5” visibile solo sotto un raggio di luce ultravioletta, sono illustrate nella app ufficiale della sopra citata banca.

Fino ad ora, sono stati stampati 440 milioni delle nuove banconote, che saranno seguite da banconote simili nei prossimi anni: una banconota da dieci sterline nel 2017, e una banconota da venti sterline nel 2020.