Obama Pronuncia il Discorso d’Addio Cyberspionaggio in Italia

obama-out

Barack Obama ha pronunciato il suo discorso di addio di fronte a circa 20mila persone a Chicago. La Russia sarebbe a conoscenza di informazioni sensibili sul neo presidente USA Donald Trump.

Nel mondo

Barack Obama ha pronunciato il suo discorso di addio di fronte a circa 20mila persone a Chicago, presso il centro congressi McCormick Place. Ha ripetuto il suo slogan “Yes we can”, declinandolo come un invito alla  lotta, all’impegno civile e alla fiducia nella democrazia (Repubblica.it).

La Banca Mondiale ha rivisto al ribasso le stime sulla crescita globale, come emerge dal rapporto semestrale Global Economic prospects,. In particolare le incertezze rilevate dall’istituto sono riconducibili all’azione dell’amministrazione Trump e alle conseguenze della Brexit, che rischiano di compromettere la ripresa nel 2017 e nel 2018 (Repubblica.it).

Nuova tegola su Donald Trump. Secondo alcune fonti dell’intelligence americana citate dalla Cnn, la Russia sarebbe a conoscenza di informazioni finanziare, personali e sessuali sul presidente eletto USA.

In Italia

Scoperta dalla Polizia Postale una centrale di cyberspionaggio facente capo a Giulio Occhionero e alla sorella Francesca, personalità della finanza romana, entrambi in arresto: attraverso un sistema si computer infettati da un “malware” chiamato Eyepyramid spiavano e rubavano dati sensibili a personalità di spicco della politica e finanza italiana. Tra i nomi interessati del “cyber-furto” troviamo l’ex premier Matteo Renzi e l’attaule governatore della BCE Mario Draghi. Sono in corso ulteriori indagini per scoprire la rete sottostante ai due fratelli. (ANSA).

Camera e Senato hanno approvato l’istituzione di una commissione d’inchiesta sul sistema bancario.

Accadde oggi

Nel 1822 a Venezia viene fondata la Cassa di Risparmio di Venezia, prima cassa di risparmio italiana, ora facente parte del gruppo Intesa Sanpaolo.

Economia e mercati

Con un’inflazione che stenta a ripartire e attese crescenti di taglio dei tassi da parte della Banca Centrale,  i rendimenti offerti dai titoli governativi russi crollano al minimo: il quinquennale è sceso fino all’8,15%.

 

rus

La bilancia commerciale della Germania (differenza tra esportazioni ed importazioni) supera ampiamente le aspettative degli economisti, portandosi al 22,6%, rispetto all’atteso 20,3%: questo forte squilibrio può essere ripianato unicamente da maggiori consumi interni.

ger

Il numero di opzioni ribassiste sull’indice Euro stoxx 50 è vicino il proprio record in rispetto ai contratti rialzisti, questo non significa che gli investitori stanno scommettendo a ribasso. Secondo Deutsche Bank l’aumentare nel rapporto, chiamato Put-to-Call ratio, fu simile durante il rally negli anni 2000 e potrebbe rappresentare la copertura di posizioni lunghe.

image001 (4)

Occhio al dato

In Gran Bretagna sarà pubblicato il dato sulla produzione industriale e sulla bilancia commerciale di novembre.