Il Nuovo Pannello Solare Trasparente che Trasforma le Finestre in Fonti di Energia Pulita

vetro

Quanti di voi, passeggiando, hanno mai fatto caso alla quantità di finestre presenti sugli edifici? Quanti di voi hanno mai pensato che tutte quelle finestre si sarebbero potute trasformare in pannelli solari in grado di produrre energia? Dagli Stati Uniti arrivano notizie che faranno sicuramente piacere a tutti coloro che aspirano a un futuro più green ed energeticamente sostenibile.

Un gruppo di ricercatori dell’università del Michigan sta lavorando a un progetto che potrebbe rivoluzionare sensibilmente il settore delle energie rinnovabili: un pannello solare trasparente che consentirà di trasformare ogni finestra o lastra di vetro in una fonte di energia pulita e rinnovabile.

A rendere speciale questo progetto è stata proprio la capacità degli esperti americani nel riuscire a rendere completamente trasparente il loro prototipo, distanziandosi così da prodotti simili già esistenti sul mercato, che però non offrivano assolutamente una totale trasparenza.

Questo particolare pannello solare è costituito da un materiale plastico in grado di convertire i raggi solari in energia elettrica tramite un sofisticato concentratore solare luminescente. Modificando le molecole organiche che assorbono i raggi del sole con una lunghezza d’onda non visibile che va al di là dei raggi infrarossi e ultravioletti, i ricercatori sono riusciti a mantenere inalterata la trasparenza del materiale che, proprio come il vetro, non assorbe né emette luce visibile. In un futuro non troppo lontano, questa nuova tecnologia consentirà di aprire nuove strade all’introduzione dell’energia solare in maniera non intrusiva. Inoltre l’estrema adattabilità a qualsiasi applicazione dove solitamente si utilizza il vetro, come finestre, infissi, automobili e anche smartphone, apre lo scenario a una vera e propria rivoluzione green.

La speranza non può che essere che questa nuova tecnologia riesca a inserirsi concretamente nel mercato mantenendo però anch’essa prezzi “sostenibili”, in modo tale che ognuno, con la stessa semplicità e naturalezza di quando si scorge il cielo fuori dalla finestra, possa contribuire a rendere questo nostro pianeta più pulito ed ecologico.