Primo Taglio: il Made in Italy del Gusto Arriva anche a Torino

primo taglio

Primo Taglio, “la bottega in un clic” dove si possono trovare prodotti freschissimi ogni giorno consegnati direttamente a casa, di cui vi avevamo già raccontato, sbarca a Torino!

Da oggi anche nel capoluogo piemontese infatti, sarà possibile acquistare e ricevere direttamente a casa entro 48 ore prodotti freschissimi come mozzarelle, pane fresco, pasta artigianale, formaggi, riso, conserve: su PrimoTaglio è possibile scegliere tra oltre 400 prodotti alimentari di eccellenza, con consegna 6 giorni su 7, dal martedì alla domenica.

Inoltre, grazie alla Partnership con PonyZero (www.ponyzero.com), startup piemontese che sta rivoluzionando la copertura dell’ultimo miglio urbano, le consegne avverranno in bicicletta in un connubio vincente tra  gusto e sostenibilità.

“A soli circa sei mesi dal lancio, serviamo città importanti quali Milano, Monza, Varese consegnando già oltre 700 box al mese. Oggi lanciamo il servizio anche a Torino, rispettando in pieno le nostre aspettative di crescita”, commenta Antonio Romano, Chief Operating Officer del Gruppo Amodio e Project Leader di PrimoTaglio. “Vogliamo diventare l’hub di riferimento delle eccellenze artigianali del food Made in Italy, con l’obiettivo di coniugare i valori della tradizione con le sfide più innovative dell’e-commerce, come la produzione on-demand e il servizio di consegna personalizzato”.

Il lancio ufficiale avverrà in occasione di Ornifestival: la manifestazione gastronomica degli orti contemporanei, in programma dal 30 maggio al 2 giugno presso la Reggia di Venaria.

Due i momenti da non perdere per gli abitanti di Torino appassionati di food.

Il giorno 1 giugno alle ore 12, Romano prenderà parte in qualità di speaker al talk show “E-commerce e Social Eating – dai prodotti di nicchia al web” . Dialogo sulle tecnologie e le strategie per una promozione vincente del Made in Italy”, con lui ci saranno anche  Gian Luca Ranno, founder di Gnammo e Fabio di Gioia, founder di FoodScovery.

Antonio Romano parteciperà inoltre, in qualità di mentor ad AGRICONNECTION MENTOR GAME, lo spazio dedicato alle start-up e all’innovazione agroalimentare: un momento dedicato  a tutti coloro che hanno un progetto o idea di business nel settore agroalimentare e vogliono mettersi alla prova presentandosi di fronte a un panel di esperti in business analysis, e-commerce agroalimentare, marketing e comunicazione.