Putin e Seagal, l’Amicizia Viene Resa Ufficiale con la Cittadinanza Russa

putin-seagal

Dopo il pugile americano Roy Jones Jr. e l’attore francese Gerard Depardieu, Vladimir Putin ha concesso anche a Steven Seagal la cittadinanza russa.

L’annuncio ufficiale pubblicato sul sito del Cremlino arriva dopo diversi anni di amicizia tra il presidente russo e l’attore americano.

Seagal, oltre che avere discendenza russa (nonni paterni), è stato un assiduo frequentatore del Cremlino negli ultimi tempi e ha accompagnato Putin a diversi eventi di arti marziali. Entrambi infatti condividono la passione per questo sport: Steven è Cintura nera 7° Dan di Aikido mentre Vladimir è Cintura Rossa 8° Dan di Judo.

Sembra anche che i due condividano le stesse ideologie politiche: l’attore americano ha sempre appoggiato le scelte del governo russo, compresa l’annessione della penisola di Crimea nel 2014. Inoltre, era stato ospite lo scorso agosto del presidente bielorusso Aleksandr Lukashenko, noto per usare il pugno duro contro gli oppositori.

aveva detto qualche anno fa l’attore.

Il portavoce di Putin, Dmitry Peskov, ha recentemente parlato ai giornalisti di Seagal: “E’ ormai tanto tempo che Steven vuole gli sia concessa la cittadinanza russa. Sono ben noti i suoi sentimenti per il nostro paese, non ne ha mai fatto segreto, ed è anche un attore molto noto: motivi che ci hanno portato a fare di lui un cittadino russo a tutti gli effetti “.

Seagal, in risposta a Peskov, ha dichiarato. “Ho sempre pensato che gli Stati Uniti e la Russia debbano essere alleati e amici. Nonostante la sfortunata propaganda oggi in corso lavorerò senza sosta per questo fine”. In bocca al lupo, Steve.