Regali di Laurea Pilotati: la Nascita delle Liste-Laurea

laurea

Dato che la proclamazione di laurea, oltre ad essere la tanto aspirata ed agognata meta, è anche un momento di festa per amici e parenti, non basta preoccuparsi della consegna della tesi nei tempi stabiliti, ma è necessario pensare anche alla location dei festeggiamenti, alle bomboniere, all’abbigliamento, al trucco e al parrucco.

Chi di voi tra la cerchia di amici/parenti dovesse riconoscere le categorie “eterni indecisi”, “privi di inventiva”, “pigri” e “regalo-fobici”, ecco che si vedrà materializzare all’orizzonte un altro incubo, la domanda che un laureando non vorrebbe mai sentirsi porre in un momento a così alto tasso di frenesia: “Che regalo desidereresti per la laurea?”.

Per far fronte a questo pericolo si sta diffondendo una tendenza tra le nuove generazioni. Dato che la laurea rientra a pieno titolo nella categoria “ricorrenze”, oltre alle liste-nozze e alle liste-battesimo, si assiste alla nascita delle liste-laurea o, in gergo moderno, “regali pilotati”.

Ebbene sì, a mali estremi, estremi rimedi. Anche se questo significa rinunciare all’effetto sorpresa, le liste salvano da imbarazzi e da inutili mal di testa e possono essere stilate in momenti in cui il cervello possiede ancora qualche neurone attivo.

Se non avete voglia di riflettere su una potenziale lista, vi proponiamo la top-five dei regali più gettonati, da personalizzare in base ai propri gusti:

#1 Il viaggio. La maggior parte dei laureati ha pilotato questa categoria di regalo verso voucher per voli aerei o da utilizzare in agenzie viaggio, ma sono da segnalare anche smartbox, viaggi tematici, vacanze-studio o escursioni naturalistiche. In questa categoria rientrano anche il set di valigie, gli accessori da campeggio e da scalata e le guide;

#2 L’esperienza. Le opzioni sono infinite: biglietti per concerti e rappresentazioni teatrali, oppure bugee-jumping, arrampicata, guida su pista, volo in mongolfiera, rafting e persino diventare fotomodelli per un giorno. Le vostre passioni orienteranno le vostre scelte;

#3 Il benessere. Siete attratti da un weekend in qualche spa o in un centro termale? E’ possibile optare anche per sedute di massaggi, corsi yoga, pacchetti benessere in centri estetici o in saloni di bellezza e iscrizioni in palestre o centri sportivi.

#4 I corsi. Anche in questo caso la bussola è rappresentata dalle vostre passioni. Ci si può sbizzarrire tra corsi di equitazione, di cucina, di teatro, di guida sicura, di costruzione di un blog, di lingua o di fotografia.

#5 I tecnologici. I più richiesti sono smartphone, computer, tablet, Apple Watch, macchine fotografiche, telecamere, mini droni e stampanti 3D.

Uno spunto per un regalo divertente potrebbe venire dagli atenei del nord-est Italia, dove è uso regalare al neolaureato un papiro in cui primeggia una sua caricatura e, attorno a questa, in rima e attraverso immagini, si raccontano aneddoti divertenti della sua vita.

papiri scuola

Da non scordare un’ultima categoria di regali: i tradizionali, che non passano mai di moda e che vanno dalla penna alla valigetta ventiquattrore, dai gioielli (molto gettonati i braccialetti personalizzabili, soprattutto dai fidanzati, che da lì ai prossimi vent’anni sapranno cosa regalarvi in ogni occasione) ai capi d’abbigliamento e agli accessori.