Ryanair, Cambio di Strategia: “Smetteremo di far Inc***are la Gente”

ryanair

Mentre nel 2008 la compagnia Irlandese veniva incoronata da un sondaggio condotto da Tripadvisor la “piu sgradita” dai propri clienti, negli ultimi tre mesi del 2015 Ryanair ha registrato entrate per 103 milioni di euro, poco più del doppio di quanto aveva ottenuto nello stesso periodo del 2014 (49 milioni). Nel giugno del 2014 Michael O’Leary (in foto), amministratore delegato della compagnia aerea low cost Ryanair, lo aveva annunciato che saremmo stati testimoni di un cambio di strategia radicale della società.

Ryanair wirft EU Feldzug gegen kleine Airports und Billigflieger vor

Il titolo del Wall Street Journal ‘Ryanair’s New Strategy: Being Nice’ non suona esagerato dopo le affermazioni del CEO O’Leary che, in una precedente intervista, aveva affermato (testuali parole) «Smetteremo di far incazzare la gente senza motivo». La compagnia irlandese, infatti, fino al 2014 godeva di una pessima fama tra i consumatori, tanto che il settimanale britannico Economist aveva descritto Ryanair come una società «giustamente rinomata per la sua spiacevolezza» e un «sinonimo di pessimo servizio al cliente».