Scozia, Crescono i Favorevoli all’Indipendenza

Indipendenza Scozia

Fra tre settimane, esattamente il 18 di settembre, gli scozzesi andranno alle urne per votare se rimanere nel Regno Unito o sancire l’indipendenza. L’esito è incerto. La vittoria nel secondo dibattito tv ha infatti premiato gli indipendentisti scozzesi. Secondo un sondaggio pubblicato oggi dallo Scottish Daily Mail, il fronte del sì alla secessione dal Regno Unito raggiunge il 47%, mentre i no scendono al 53%, se si escludono gli indecisi. In un sondaggio simile all’inizio di agosto i favorevoli all’indipendenza erano al 43% e i contrari al 57%. Si tratta di un risultato molto importante per il primo ministro scozzese, Alex Salmond, che ha superato nella sfida in diretta tv Alistair Darling, a capo della campagna unionista.