Se il Natale Rende Davvero Più Buoni: la Storia di Carol Schuman

toys newyork giochi  bambini natale felicità

Si sa, Natale rende tutti più buoni. Alcuni più di altri. È il caso di Carol Schuman, donna d’affari newyorkese, che ha comprato un intero negozio di giocattoli per regalarli ai bambini senza tetto. È stato il cartello “for rent” affisso fuori dal negozio a darle l’idea.

“Quest’anno volevo fare qualcosa di più“, ha dichiarato a NY1. E così ha deciso di fare una generosa offerta, che il proprietario ha prontamente accettato. I giocattoli raggiungeranno i bambini dei rifugi per senzatetto di New York grazie alla collaborazione con il New York City Department of Homeless Service. Antonio Rodriguez, capo del dipartimento, si è dichiarato sorpreso: “È la prima volta che qualcuno compra un intero negozio di giocattoli e lo dona ai bambini”.

Non è la prima volta, invece, che Carol Schuman si dedica ad opere filantropiche, ma sempre in forma anonima. Questa volta ha deciso di pubblicizzare il proprio gesto nella speranza di ispirare altri a compiere opere simili. E, diciamo noi, anche a darci un po’ di speranza nel l’umanità.

A New York, il numero dei senza tetto sfiora i 60’000 individui, con una percentuale di bambini del 40%. Un problema grave, specialmente in inverno, quando New York raggiunge temperature molto basse.
Sono molte le associazioni istituzionali o meno che lavorano a pieno regime per aiutare. E anche Carol Schuman ha dato il suo “piccolo” contributo.