Senzatetto: La Startup Sociale che li Vede Come una Risorsa, e non un Peso

senzatetto

Quando scendete le scale della metro o uscite dalla stazione e vi trovate davanti un senzatetto che vi chiede l’elemosina, avete mai pensato a qualche modo possibile per dargli una mano? Le reazioni possono essere diverse, dalla compassione per la sua situazione, all’accusa aperta perché ci sembra più semplice che stia per strada a chiedere soldi quando potrebbe aiutarci a portare la valigia o trovarsi un lavoro. Al di là del paternalismo o di accuse semplicistiche, tuttavia, occorre trovare una soluzione ad un problema così grave e in aumento dopo la crisi.

immagine 1

Qualche mese fa, tra i banchi di HEC Paris, nel corso di Social Business, ho assistito ad una lezione frontale tenuta da un giovane imprenditore, Charles-Edouard Vincent, (in foto) che presentava il suo progetto di start-up: “Lulu dans ma rue”, lanciata lo scorso maggio a Parigi.

immagine 2